San Bonifacio, rissa all'esterno dello Skylight. Carabinieri provano a far luce

Il caso non ha ancora molti dati certi. La rissa è avvenuta sabato scorso, ma al loro arrivo i militari non hanno trovato nessuno. La vittima è un 19enne e per lui la prognosi è di 30 giorni

I carabinieri veronesi sono al lavoro per far luce su un caso di cui ancora si conoscono solo pochi dettagli certi.

I fatti dovrebbero essersi svolti nella notte di sabato scorso, 14 aprile, quando ai militari è giunta una chiamata di intervento per una rissa in corso al di fuori della discoteca Skylight di San Bonifacio. Quando i carabinieri giungono sul posto non trovano però nessuno. E solo successivamente vengono a conoscenza di un ragazzo di 19 anni portato in ospedale dopo essere stato malmenato. Il giovane non è stato ricoverato in prognosi riservata e il referto medico parla di 30 giorni per guarire dalle lesioni procurate dal pestaggio.

Ai carabinieri, al 17 aprile, non è ancora giunta nessuna denuncia formale, ma pare che il 19enne sia stato picchiato mentre cercava di sedare una rissa vicino al locale e gli aggressori gli avrebbero anche portato via il portafoglio.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

Torna su
VeronaSera è in caricamento