La storia amministrativa di Verona in otto incontri alla Società letteraria

Il ciclo di lezioni è stato organizzato dall'associazione dei consiglieri comunali emeriti e prenderà il via giovedì 11 gennaio alle 17

Conoscere il passato e la storia amministrativa della città per comprendere il presente delle istituzioni cittadine. È questo l'obiettivo del ciclo di lezioni organizzato dall'associazione dei consiglieri comunali emeriti, che prenderà il via giovedì 11 gennaio alle 17 alla Società letteraria. Primo appuntamento "La genesi delle istituzioni cittadine nel XII secolo: dalle pratiche e dalle consuetudini, alle istituzioni e alle norme", tenuto dal professor Gian Maria Varanini.

Il percorso di approfondimento, che si terrà da gennaio a novembre, prevede in tutto otto incontri sul tema "Ceti dirigenti, amministrazione municipale e forme di governo a Verona dal Medioevo al Novecento".

Poter approfondire la storia amministrativa della nostra città ed in particolare i momenti che hanno segnato la crescita e lo sviluppo di Verona - ha sottolineato il presidente del consiglio comunale Ciro Maschio - è sicuramente un'occasione importante per tutti gli attuali amministratori e una fonte di ispirazione per quanti desidereranno esserlo in futuro. Per questo ringrazio tutti i consiglieri emeriti che, con grande entusiasmo, hanno programmato questo approfondimento storico-culturale, che al termine dell’anno verrà sintetizzato in una pubblicazione scritta.

Al primo appuntamento di gennaio seguiranno quelli dell'8 febbraio dal titolo "Le istituzioni politiche e giudiziarie del Comune di Verona. Cinque secoli di continuità (XIII-XVIII sec.)", relatori Gian Maria Varanini e Federico Barbierato e poi l'1 marzo "Fiscalità, amministrazione, sanità pubblica del Comune di Verona (XIII-XVIII sec)", relatori Gian Maria Varanini e Marina Garbellotti; il 12 aprile "Verona napoleonica: una città divisa in due", relatore il docente Gian Paolo Romagnani; il 10 maggio "Verona italiana nel Regno Lombardo-Veneto", relatore Gian Paolo Romagnani; il 20 settembre "I ceti dirigenti della Verona italiana (1866-1914)", relatore Renato Camurri; il 25 ottobre "Verona dalla grande guerra al fascismo", relatori Federico Melotto, Gianni Amaini e Silvano Zavetti; il 22 novembre "Verona nel dopoguerra: dalla ricostruzione al boom", relatore Giancarlo Passigato. Tutti gli incontri iniziano alle 17.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento