Veronese 60enne denunciato, avrebbe causato un incidente sulla A14

Il sinistro risale al 17 ottobre scorso. La polizia stradale è risalita al 60enne grazie alle immagini delle telecamere. Ora l'uomo dovrà rispondere di fuga e omissione di soccorso

Auto della polizia stradale (Foto di repertorio)

Due uomini, un 60enne veronese e un 70enne di Ferrara, sono stati denunciati dalla polizia stradale di Fano. Il veronese deve rispondere di fuga e omissione di soccorso, come riportato da Ansa, mentre il 70enne di concorso in omissione di soccorso.

I reati sarebbero stati commessi il 17 ottobre scorso sulla corsia nord dell'autostrada A14, nel territorio comunale di Pesaro. I due denunciati erano alla guida dell'auto che provocò un incidente, urtando una Passat in cui viaggiava una famiglia romena. In quel sinistro, il bimbo che viaggiava nella Passat fu sbalzato fuori dall'auto e riportò ferite gravi. Il veronese alla guida e il 70enne suo passaggero avrebbero però deciso di non fermarsi.

Gli investigatori sono riusciti a risalire ai due uomini attraverso le immagini delle telecamere. La loro auto è stata filmata dopo l'incidente mentre usciva dall'autostrada al casello di Pesaro e mentre percorreva la Strada Statale 16 Adriatica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'11 al 13 ottobre 2019

  • La "pacchia" è finita in tangenziale Nord a Verona: entra in funzione il nuovo autovelox

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

  • Camion sfonda il guard rail: traffico in tilt in autostrada e tangenziale

  • Rombano i motori, Rally Due Valli al via a Verona: il programma della giornata

Torna su
VeronaSera è in caricamento