Verona, l'auto sbanda all'improvviso e va fuori strada: morto sul colpo il conducente di 26 anni

Tragica fine per il giovane romeno alla guida di una Volkswagen Polo che percorreva la Provinciale 29, nel tratto di via Monte Baldo, verso Affi. Un altro autista vede l'auto e chiama 118 e 112

Una sbandata improvvisa, l’auto fuoristrada e la morte sul colpo. Una tragica fine per Josif Lador, 26enne di origine romena, mercoledì sera alle 20e45. L’incidente è avvenuto in via Monte Baldo, lungo la Provinciale 29, in località Ceredello di Affi.  L’uomo era alla guida della sua Volkswagen Polo immatricolata in Romania: viaggiava da Caprino Veronese in direzione Affi quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo del volante e ha finito la corsa a margine della strada. Da una prima analisi sembrerebbe che l’uomo sia morto sul colpo per il grave trauma riportato per l’urto. Così almeno hanno osservato i sanitari di VeronaEmergenza, giunti sul posto assieme alla polizia stradale. Altro non è stato possibile fare se non dichiarare il decesso del giovane.

Non sarebbe esclusa nessuna ipotesi: un malore, l’asfalto viscido per il maltempo, un colpo di sonno o la velocità eccessiva, o persino le azioni combinate di questi fattori. La salma è stata trasportata nel reparto di Medicina legale del policlinico di Borgo Roma, a Verona. Ad accorgersi della fuoriuscita di strada è stato un automobilista in transito, che ha chiamato il 118 e i carabinieri di Caprino. Sul posto è poi giunta, su richiesta dei militari, la pattuglia della Stradale di Verona. Un primo riconoscimento è stato fornito da un parente della vittima, arrivata sul posto dopo l’allarme.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenta rapina in casa, picchiata una 61enne: criminale preso dopo un inseguimento

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto: pedone in codice rosso all'ospedale di borgo Trento

  • Cronaca

    Il custode notturno e 2 complici inscenano una rapina in azienda: arrestati

  • Cronaca

    Traffico illecito di beni culturali e opere d’arte: ricercato in manette a Verona

I più letti della settimana

  • Neve e gelo in arrivo in Veneto: dichiarato lo Stato di Attenzione

  • Esselunga riapre a Verona in corso Milano: 139 addetti, 83 neoassunti

  • S'intascava banconote quando ricaricava il postamat. Scoperto dipendente

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 dicembre

  • Carne scaduta per le mense di asili e strutture: sequestrata un'azienda

  • Il vincitore di X-Factor Anastasio in piazza Bra per il Capodanno. Una festa politicizzata?

Torna su
VeronaSera è in caricamento