Tamponamento sulla Transpolesana: due feriti, uno è grave

L'incidente stradale sarebbe avvenuto poco dopo l'uscita per Vangadizza

L'ospedale di Legnago dove i feriti sono stati ricoverati - immagine d'archivio

Un brutto incidente stradale si sarebbe verificato nella serata di ieri, venerdì 6 dicembre, lungo la Transpolesana. Stando alle prime informazioni disponibili, due auto, per cause in corso d'accertamento, si sarebbero tamponate mentre viaggiavano in direzione Sud, dopo l'uscita per Vangadizza. 

L'episodio si sarebbe verificato attorno alle ore 23.10 di ieri. Il veicolo tamponato, subito dopo l'urto sarebbe fuoriuscito dalla carreggiata, finendo poi con il ribaltarsi. Il conducente che si trovava a bordo dell'autovettura tamponata, sarebbe stato a sua volta proiettato fuori dal veicolo. Si tratterebbe di un uomo 63enne, trovato dai soccorritori ancora cosciente ma in gravi condizioni.

L'altro conducente, un uomo 55enne, sarebbe rimasto anche lui ferito, pur in modo più lieve. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco ed agli agenti della polstrada, sono intervenuti i soccorritori del 118. Entrambi i feriti sono quindi stati trasportati presso l'ospedale di Legnago, rispettivamente il 63enne in codice rosso ed il 55enne in codice giallo, per ricevere così le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Insetto antagonista della cimice asiatica sarà lanciato nelle colture veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento