Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

L'incidente ha avuto luogo nel Bellunese, tra Sedico e Agordo: a perdere la vita è stato Alessandro Bighignoli, che non ha potuto evitare l'impatto con l'animale che gli avrebbe attraversato la strada

I carabinieri sul luogo dell'incidente

Un altro veronese ha perso la vita in un drammatico incidente stradale, che questa volta si è verificato in provincia di Belluno. 
Erano circa le ore 11 di giovedì e Alessandro Bighignoli, classe 1969 residente a Verona, si trovava a bordo della sua Honda RC 90 in località Candaten, nel comune di Sedico, quando un cervo gli ha attraversato la strada da destra verso sinistra, mentre percorreva la strada regionale 203 Agordina da Sedico verso Agordo. L'impatto è stato inevitabile: il veronese è finito a terra e nell'urto con il suolo sarebbe morto sul colpo. 
Inutile l'intervento di ambulanze e vigili del fuoco, mentre i rilievi del caso sono stati affidati ai carabinieri. 

WhatsApp Image 2020-05-21 at 14.43.24-2

WhatsApp Image 2020-05-21 at 14.43.23-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

Torna su
VeronaSera è in caricamento