Un'auto in contromano, frontale a Ronco all'Adige: muore un 59enne, due i feriti lievi

All'origine della morte dell'uomo 59enne residente a Ronco all'Adige potrebbe esservi un malore, indipendentemente dalle conseguenze dello scontro avvenuto con l'altra vettura

Elicottero ed ambulanza del 118

Un grave incidente stradale è avvenuto quest'oggi, domenica 6 gennaio, nel Comune di Ronco all'Adige. Erano circa le ore 13.50 quando due auto, un'Alfa Romeo e una Renault, si sono scontrate frontalmente mentre percorrevano via Corso. Secondo i primi rilievi eseguiti dalla polizia stradale, l'Alfa Romeo avrebbe imboccato in contromano la via, finendo poi con il collidere con l'altra vettura.

Il conducente dell'Alfa, un uomo di 59 anni le cui iniziali sono B. M. residente a Ronco all'Adige, è deceduto nell'episodio. Il 59enne sembrerebbe possa essere stato colpito da un malore mentre si trovava al volante. È possibile che proprio questo malore ne abbia condizionato la condotta di guida, così come potrebbe esso stesso averne causato il decesso che non pare essere stato invece provocato dall'impatto frontale con l'altro veicolo. Uno scontro sì violento, ma non così devastante.

Nell'ambito del sinistro, altri due feriti sono stati trasportati in codice verde presso l'ospedale di San Bonifacio. Ulteriori tre persone rimaste coinvolte nello scontro hanno invece rifiutato il trasporto in ospedale. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i soccorritori del 118 con un'automedica, due ambulanze e l'elicottero, oltre agli agenti della polizia stradale per svolgere i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Finta concessionaria nel Veronese per truffare i clienti, denunciato 21enne

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

Torna su
VeronaSera è in caricamento