Dopo lo scontro, libera la donna finita nel fossato e scappa, ma viene rintracciato

Non aveva rispettato la precedenza, finendo con il collidere con un'altra vettura che stava transitando da località Oni, a Boschi Sant'Anna, così è scappato dopo aver aiutato l'altra guidatrice, visto che la sua patente gli era già stata ritirata

L'auto finita nel fossato dopo l'incidente

I carabinieri della stazione di Minerbe, lunedì scorso, sono dovuti intervenire in località Oni, a Boschi Sant'Anna, dove si era verificato un incidente stradale. 
Quella mattina infatti, un cittadino straniero non avrebbe dato la precedenza ad una vettura condotta da una donna del posto: lo scontro è stato inevitabile, con la vettura di quest'ultima che è finita nel fossato adiacente. Il guidatore ha soccorso la vittima, estraendola dall’abitacolo, dopodiché si sarebbe dato alla fuga per non essere identificato. L’auto, era intestata a una società del posto ed era stata affidata incautamente al conducente, che però risultava sprovvisto di patente poiché già ritirata.
I militari però sono riusciti a rintracciarlo e lo hanno poi denunciato in stato di libertà per lesioni stradali e fuga a seguito di sinistro, oltre a sanzionarlo per le violazioni al codice della strada e inottemperanza alle disposizioni relative all'emergenza Covid-19. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

Torna su
VeronaSera è in caricamento