Violento scontro tra auto e scooter: perde la vita un uomo di 52 anni

Il tragico incidente ha avuto luogo nel comune di Zevio nel primo pomeriggio di venerdì: inutile l'intervento per il personale del 118. Per il motociclista non c'è stato niente da fare

Immagine di repertorio

Tragedia sulle strade veronesi nel pomeriggio di venerdì, quando si è verificato un incidente mortale nel comune di Zevio. 
Erano circa le ore 14 e lo scooter condotto da Arsenio Pavanato, coniugato e operaio residente nella zona, il quale a novembre avrebbe compiuto 53 anni, stava procedendo lungo via Toffanelle Nuove in direzione di Santa Maria di Zevio, quando è entrato in collisione con la parte laterale destra di un'auto che procedeva in senso opposto: stando a quanto riferito dai carabinieri infatti, intervenuti con il personale di Zevio per i rilievi del caso, il mezzo avrebbe svoltato a sinistra senza dare la precedenza allo scooterista. 
Lanciato l'allarme, sul posto si sono precipitati gli uomini del 118, ma per il 52enne che si trovava alla guida del due ruote non c'è stato niente da fare. L'automobilista invece è stato trasportato all'ospedale di San Bonifacio per ricevere le cure del caso. 

Potrebbe interessarti

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

  • Falsi amici della dieta: ecco i 10 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

  • Colpito da infarto a Verona viene tenuto in vita da dei passanti guidati al telefono dal 118

  • Aggredito e accoltellato a Verona, un uomo viene portato in ospedale

  • Colto da un malore lungo il sentiero che porta al santuario: morto 65enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento