In sella alla moto, si scontra con un'auto a Rosolina. Morto 20enne veronese

Si chiamava Nicola Paganin e stava percorrendo la Strada Statale 309 Romea sulla sua Yamaha R6, quando è andato a sbattere contro una Citroen C3, ad un incrocio della frazione di Volto

Nicola Paganin (Foto Facebook)

Si cresce, le passioni restano, ma i motori aumentano.

Con queste parole Nicola Paganin aveva aggiornato l'immagine di copertina del suo profilo Facebook, pubblicando la foto di una moto. Ed è proprio sulla moto che questo 20enne veronese si è spento questa notte, 30 giugno, intorno alle 3.30 in provincia di Rovigo.

Come descritto da RovigoOggi, Nicola Paganin stava percorrendo la Strada Statale 309 Romea in sella alla sua Yamaha R6, quando si è scontrato con una Citroen C3, ad un incrocio di Volto, una frazione di Rosolina. Subito soccorso dal 118, il giovane è deceduto all'ospedale di Porto Viro, mentre i carabinieri sul posto si sono occupati dei rilievi sull'incidente.

Il ragazzo era conosciuto a Rosolina, dove lavorava ad un distributore di benzina. Si era trasferito a Rosolina, dove abitava con la nonna. Anche il padre è rodigino, mentre la madre era rimasta a vivere in provincia di Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Folle inseguimento, poi fuga a piedi: carabinieri sulle tracce di una banda di ladri

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

Torna su
VeronaSera è in caricamento