Si è spento il 26enne finito fuori strada a Tarmassia di Isola della Scala

Si chiamava Ledian Uku, viveva a Bovolone e stava tornando a casa il 19 maggio scorso quando ha parso il controllo dell'auto sulla SP 24. Il funerale si è svolto in Albania, suo paese di origine

Ledian Uku (Foto Facebook)

Si è svolto in Albania, il suo paese d'origine, il funerale di Ledian Uku, il ragazzo di 26 anni deceduto in seguito all'incidente stradale avvenuto all'alba di domenica 19 maggio a Tarmassia, una località di Isola della Scala.

Come ricostruito dai carabinieri di Villafranca, intervenuti sul luogo del sinistro, il giovane si trovava alla guida della sua Peugeot e stava tornando nella sua casa di Bovolone, dopo una serata passata con gli amici. Ledian Uku stava percorrendo la Strada Provinciale 24 a Tarmassia quando ha perso il controllo dell'auto, finendo prima contro un palo della luce e poi contro un muretto. Il 26enne è stato trovato privo di coscienza dai soccorritori, che lo hanno subito trasportato all'ospedale di Borgo Trento, dove ha lottato per qualche giorno ma non si è più risvegliato e alla fine si è spento.
Come raccontato dalla sorella della vittima a Roberto Massagrande de L'Arena, Ledian Uku era già scampato ad un incidente stradale tempo prima, uscendo illeso da un'auto rimasta distrutta. L'incidente dello scorso 19 maggio, invece, gli è stato fatale, probabilmente a causa di un grave trauma alla testa che gli ha provocato danni irreversibili.

Ledian Uku era originario di un paesino vicino Tirana ed è stato sepolto nel suo paese, seguendo i riti della tradizione albanese. In Italia ci era arrivato che era ancora un ragazzino. Si era diplomato nella sede distaccata del "Giorgi" a Bovolone e aveva cominciato a lavorare. Purtroppo la sua vita si è fermata nel maggio scorso a causa di un incidente stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento