A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

Architetto veronese di 29 anni, era presidente dell'associazione RiVer che sul profilo Facebook ha scritto: «Alvise è tanto per noi, è parte di noi e rimarrà qui, con noi, con il suo sorriso, il suo impegno e la sua generosità»

Alvise Trincanato (Foto Facebook - RiVer)

A tutti gli amici di RiVer, a tutti gli amici di Alvise, il nostro presidente,
All'alba di oggi, Alvise ha dovuto salutarci. È stato chiamato, in tremendo anticipo, in quel nuovo mondo lontano e vogliamo sperare ricco anche di architettura, arte e storia che tanto amava. Un po' Venezia, un po' Verona e un po' questo mondo con tutte le cose belle che ha fatto, che ha visto e vissuto e tutte quelle che doveva ancora vedere e vivere. Sarà un mondo perfetto quello lontano da dove ci sta guardando ora ma con la sua ironia troverà sicuramente qualcosa da sistemare anche là.
Alvise è tanto per noi, è parte di noi e rimarrà qui, con noi, con il suo sorriso, il suo impegno e la sua generosità.
Siamo vicini con affetto alla mamma, papà e a Pietro.
Ciao Alvi,
I tuoi amici di RiVer

Questa la lettera pubblicata stamattina sul profilo Facebook dell'associazione RiVer, associazione di cui era presidente Alvise Trincanato, architetto veronese di 29 anni.
Alvise, il 6 luglio scorso, era in sella alla bicicletta in Corso Cavour a Verona e dopo l'una di notte si è scontrato con uno scooter guidato da un 30enne. Le lesioni riportate nello scontro erano sembrate subito gravi ai soccorritori che lo hanno portato in codice rosso all'ospedale di Borgo Trento, dove è stato ricoverato in prognosi riservata. La sua lotta per la vita è durata una settimana, perché questa notte purtroppo Alvise Trincanato si è spento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento