Tamponamento in via Pisano, responsabile trovato: tasso alcolemico 4 volte oltre il limite

Si tratta di un 64enne, a lui vengono contestati i reati di guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e fuga. Si trovava inoltre alla guida di un veicolo non assicurato né revisionato e la sua patente, dai controlli della municipale, è risultata essere scaduta da cinque anni

polizia municipale - immagine d'archivio

È stato individuato dalla polizia municipale di Verona il responsabile del sinistro avvenuto mercoledì alle 18.30 in via Pisano, dove una Honda Jazz era stata tamponata da una Fiat Punto che si era poi allontanata.

Stato di ebbrezza, omissione di soccorso e fuga

Si tratta di un veronese di 64 anni, che oltre ad essere stato segnalato all'autorità giudiziaria per i reati di guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e fuga, dovrà rispondere anche di guida di veicolo non assicurato né revisionato, con patente scaduta da cinque anni.

La ricostruzione della dinamica

Dopo l’incidente, infatti, gli agenti avevano accertato che le due auto erano state spostate per permettere il transito del bus, e che i conducenti sembravano intenzionati a compilare la constatazione amichevole. La passeggera della Jazz era rimasta però leggermente ferita ed il fratello aveva chiamato il 118. Saputo dell’imminente arrivo della polizia locale per i rilievi, l’altro automobilista è però risalito in auto e si è allontanato.

La prontezza del conducente, che ha memorizzato il numero di targa, ha permesso agli agenti di individuare poco dopo il fuggitivo presso la sua abitazione. Verificata la compatibilità dei danni, gli agenti lo hanno sottoposto ad alcoltest, che ha dato esito positivo con valori di alcolemia quasi quattro volte superiori al limite di legge, posto a 0,5 grammi di alcol per litro di sangue.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Fantastico nella zona dove io giro!, certo ma che razza di animale può essere una persona che risulta sbronza alle ore 18,30? in più quattro volte fuori dal limite al quadrato?

  • Praticamente si tratta di un personaggio pericolosissimo che gira liberamente sulle strade della nostra città. Senza patente, senza assicurazione, auto con revisione scaduta e per completare anche ubriaco. Prima che crei qualcosa di irreparabile speriamo che lo fermino !! Saremmo tutti più tranquilli se questo signore avesse la residenza almeno per qualche mese in quel bel fabbricato denominato carcere di Montorio .

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Doveva essere in carcere, era in piazza Bra. 44enne arrestato a Pasqua

  • Sport

    Hellas, Grosso rimane. Setti: «Proviamo a raggiungere il nostro sogno»

  • Politica

    Dall'aborto al 25 aprile sul filo della "libertà", Sboarina replica a Di Maio: «Ossessionato»

  • Cronaca

    Villafranca, una porta da calcetto cade sopra a un bimbo di cinque anni

I più letti della settimana

  • Sul treno, si abbassa la zip e si masturba davanti ad una giovane: denunciato

  • Tragico incidente agricolo nel Veronese: morto un uomo di 30 anni

  • Ricerche concluse a Legnago: trovato il cadavere della 29enne Natasha Chokobok

  • Donna vuole suicidarsi e si butta dal ponte, ma precipita sul terreno

  • Schianto fatale in A4: auto esce di strada all'altezza di Caldiero, morto un uomo

  • Amazon apre un deposito di smistamento a Verona e cerca lavoratori

Torna su
VeronaSera è in caricamento