Scontro mortale a Pizzoletta. Può scattare l'omicidio stradale per il giovane guidatore

A perdere la vita nel pomeriggio di martedì è stato Luca Setti, pizzaiolo mantovano di 51 anni, e ora per il ragazzo che si trovava alla guida della Ford C Max può arrivare una dura condanna

Si chiamava Luca Setti, il pizzaiolo mantovano di 51 anni che ha perso la vita nel primo pomeriggio di martedì, in seguito all'incidente stradale che si è verificato a Pizzoletta, in viale Piave. 

A bordo della sua Yamaha XT, Setti proveniva dal centro della frazione di Villafranca, mentre si muoveva nell'altro senso la Ford C Max condotta da un ragazzo del 1991. L'esatta ricostruzione della dinamica è ancora nelle mani di carabinieri di Villafranca, ma stando alle attuali informazioni a disposizione, sembra che l'automobilista abbia svoltato a sinistra, in un punto in cui la linea è tratteggiata, senza accorgersi che stava sopraggiungendo la moto: l'impatto è stato violentissimo e non ha lasciato scampo al 51enne, morto sul colpo a causa dei numerosi traumi riportati. 

Entrambi i veicoli sono stati messi sotto sequestro e portati alla Lepanto, mentre si aggrava la posizione del giovane guidatore: infatti, se dovesse essere confermata l'ipotesi della mancata precedenza, scatterà nei suoi confronti il reato di omicidio stradale. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento