Pauroso incidente nella notte: auto finisce sull'argine dell'Adige e una donna in Ospedale

La Renault Clio con a bordo una veronese 34enne ha fatto un volo di sei metri verso la riva

Intorno alle ore 2:30 nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 dicembre, i vigli del fuoco di Verona sono dovuti intervenire in città nei pressi di lungadige Attiraglio a seguito di un incidente stradale che ha interessato un'autovettura uscita di strada autonomamente.

Dopo aver sbattuto contro un pilastrino in pietra che delimitava il ciglio della strada, una Renault Clio condotta da una 34enne veronese è finita sulla riva del fiume, sottostante circa sei metri, rimanendo poi in bilico sul corso d'acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata soccorsa da una pattiglia di carabinieri e da un'unità del Suem118 e successivamente trasportata al vicino pronto soccorso di Borgo Trento. I pompieri, intervenuti anche con un'autogrù, hanno imbragato l'auto, issata sulla sede stradale e messa in sicurezza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento