Esce di strada con l'auto che si rovescia su un fianco: 52enne rimane ferita

La donna, originaria di Zimella, fortunatamente non ha subito gravi conseguenze, ma dopo essere stata estratta dall'abitacolo dai vigili del fuoco, è stata condotta in ospedale per le cure del caso

Non ci sono state gravi conseguenze per una 52enne di Zimella, protagonista di un'uscita di strada a Veronella. 

Erano da poco passate le 16 quandi i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SP7, nella frazione di San Gregorio, dove la macchina era finita fuoristrada a ridosso della ringhiera di un ponte. I pompieri di Lonigo e Legnago hanno estratto la conducente dalla Volkswagen Polo rovesciata su fianco, andata prima a sbattere contro un guardrail per poi fermarsi a ridosso del parapetto del ponte.
La donna è stata presa in cura dal personale del suem 118 e portata in ospedale a San Bonifacio. Sul posto la polizia locale per la deviazione del traffico e i rilievi del sinistro.

WhatsApp Image 2017-05-03 at 16.36.45-2

WhatsApp Image 2017-05-03 at 16.36.35-2

WhatsApp Image 2017-05-03 at 16.36.44(1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Insetto antagonista della cimice asiatica sarà lanciato nelle colture veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento