Causa incidente stradale alla guida di un'auto completamente ubriaco e senza patente

Si tratta di un 25enne di nazionalità marocchina, risultato senza patente e con uno stato alcolemico di due grammi di alcol per litro di sangue, quasi il quadruplo del consentito

Un brutto incidente stradale è avvenuto mercoledì notte a Verona in via Morgagni, all'intersezione con via Pacinotti, tra una Fiat Panda e una Punto. Dai primi accertamenti degli agenti è emerso che la Panda, in transito su via Morgagni in direzione di via Torricelli, è entrata in collisione con la Punto che percorreva via Pacinotti. 

Alla guida della Panda viaggiava un 25enne di nazionalità marocchina, risultato senza patente e ubriaco, con a bordo due amici di 20 e 25 anni. Sulla Punto, invece, un 31enne della provincia di Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contestate al marocchino le violazioni di mancata precedenza, guida senza patente e in stato di ebbrezza, con uno stato alcolemico rilevato di due grammi di alcol per litro di sangue, quasi il quadruplo del consentito, pari a 0,5 grammi di alcol per litro di sangue. Il giovane è stato segnalato all'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento