Auto fuoristrada: morto un 28enne, grave una 20enne. S'indaga sulla dinamica

Si Marco D'Agostino il giovane che nella serata di domenica ha perso la vita a Fagnano di Trevenzuolo, in seguito ad un incidente stradale. Condotta d'urgenza all'ospedale di Brescia la ragazza che era insieme con lui

Il punto in cui si è verificato l'incidente - Immagine Google Maps

Quattro morti in nemmeno due settimane sulle strade veronesi. Èil tragico bilancio di questi ultimi giorni, che ha visto domenica sera una nuova vittima aggiungersi a questa triste lista: si tratta di Marco D'Agostino, classe 1992 di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, deceduto in località Fagnano nel comune di Trevenzuolo, dopo quella che sembrerebbe essere un'uscita di strada autonoma. Nella stessa auto era presente anche V.C., 20enne anche lei di origine calabrese, che è stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Brescia a causa delle gravi ferite subite. 

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Villafranca, per svolgere gli accertamenti utili a comprendere la dinamica di quanto avvenuto. Stando ad una prima ricostruzione, non erano ancora scoccate le ore 20 ed i due stavano percorrendo la Strada Provinciale 50/A che conduce ad Erbé a bordo di una Fiat 600, quando D'Agostino avrebbe perso il controllo della vettura mentre percorreva una curva, per cause ancora al vaglio dei militari. L'auto a quel punto sarebbe prima finita in un piccolo avvallamento presente a bordo strada, per poi concludere la propria corsa contro una siepe, ribaltandosi: il ragazzo sarebbe stato proiettato fuori dal veicolo, che avrebbe subito diversi danni. 
Il personale del 118 che si è precipitato sul posto ha disperatamente cercato di rianimare il 27enne, ma è stato tutto inutile ed è deceduto sul posto, mentre la ragazza è stata elitrasportata in condizioni critiche a Brescia. La salma del guidatore è stata portata nel centro di medicina legale dell'ospedale di borgo Roma per l'autopsia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento