Auto esce di strada e si ribalta nel campo, dopo aver sfondato il guard rail

Alla guida della BMW un 26enne residente a Desenzano, che è stato soccorso da vigili del fuoco e personale del 118: il giovane è stato trasportato in codice rosso al Polo Confortini

Immagine generica

Un uomo di 26 anni, residente a Desenzano, è stato trasportato in ospedale nella serata di martedì, dopo un brutto incidente stradale che lo ha visto protagonista nel comune di Peschiera del Garda
Erano circa le ore 20 e il giovane si trovava alla guida della sua BMW Serie 1 sulla SR11, quando ne ha perso il controllo all'altezza di San Benedetto di Lugana. Il veicolo a quel punto avrebbe sfondato il guard rail e si sarebbe ribaltato nel campo adiancente alla carreggiata, dove ha concluso la propria corsa. Allertati da altri automobilisti, in suo soccorso sono arrivati i vigli del fuoco e il personale del 118 con due ambulanze, che dopo avergli prestato le prime cure, lo ha  condotto al Polo Confortini di Verona in codice rosso. 
I rilievi del caso sono stati affidati ai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Peschiera: verosimilmente l'asfalto bagnato potrebbe avere diverse responsabilità sull'incidente, mentre resta da verificare l'ipotesi che il veicolo stesse viaggiando ad una velocità eccessiva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento