Auto esce di strada, va a sbattere e finisce nel fosso: morto sessantenne

L'ennesimo tragico incidente si è verificato nella serata di venerdì a Cologna Veneta, in via Sabbion: sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e il personale del 118, ma per l'uomo non c'è stato niente da fare

Immagine di repertorio

Dopo quello avvenuto sulla A22, un altro incidente mortale si è verificato venerdì sulle strade veronesi, questa volta nel territorio comunale di Cologna Veneta. 
Non erano ancora scoccate le 23 quando, per cause in corso d'accertamento da parte dei carabinieri, un sessantenne originario del rodigino avrebbe perso il controllo dela propria auto in via Sabbion, andando a sbattere contro un palo e concludendo la propria corsa in un fosso che costeggia la carreggiata. 
Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco con un mezzo e il personale del 118 con automedica e ambulanza, ma ogni tentativo di salvargli la vita sarebbe stato vano e il guidatore è deceduto sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento