Incidente stradale in Centro. Auto senza assicurazione contro un portone

L'episodio si è verificato la mattina di oggi sabato 9 gennaio quando erano circa le ore 9.30: due vetture, provenienti da sensi di marcia opposti, si sono inizialmente scontrate tra loro e una di queste, trovata poi senza copertura assicurativa, è finita contro un portone di legno

La Polizia municipale è intervenuta questa mattina poco prima delle nove e mezza in stradone Maffei, per i rilievi di un incidente stradale. Dai controlli degli agenti, è emerso che una Fiat Punto stava percorrendo via Pallone in direzione stradone Maffei quando, nella manovra di svolta a sinistra, è stata colpita sul fianco da una Hyundai Getz, che proveniva dal senso opposto.

Alla guida dei due veicoli una cittadina romena di 30 anni ed un veronese di 35, rimasti illesi. In seguito all'urto la Punto ha deviato la sua traiettoria infilandosi all'interno del civico 14 di stradone Maffei, nei pressi della fermata dell'autobus, spalancando un portone in legno. Nessuna conseguenza sulle persone, conducenti e pedoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante i documenti assicurativi esibiti agli agenti, la Fiat Punto è risultata priva di copertura dall'aprile scorso, quando il precedente proprietario girò tale copertura su di un altro veicolo. I documenti, però, non erano stati restituiti alla compagnia ed erano rimasti nella disponibilità del nuovo proprietario, che li ha esibiti agli agenti. Il veicolo, per tanto, è stato sottoposto a sequestro. Attraverso i nuovi protocolli operativi della Polizia municipale ed agli strumenti in dotazione, Giano e Targa System, i veicoli vengono verificati in tempo reale permettendo gli immediati controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • «A Verona 140 mila quintali di fragole da raccogliere: servono 3 mila lavoratori»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento