Incendio doloso in un locale di via Salisburgo: indaga la Squadra Mobile

Il rogo ha preso vita intorno alle 12.30 di giovedì, portando sul posto due mezzi dei vigili del fuoco: l'episodio non sarebbe casuale e la Questura di Verona quindi ha deciso di vederci chiaro

La Questura di Verona sta indagando sull'incendio scoppiato all'interno di un locale in via Salisburgo nella tarda mattinata di giovedì, la cui origine sarebbe dolosa. 
Le fiamme sono divampate prima delle 12.30 in un circolo che sarebbe gestito da alcune persone di nazionalità marocchina, distruggendo l'arredamento ma senza provocare danni particolari alla struttura: questo grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, che si sono precipitati sul posto con due mezzi, riuscendo a domare il rogo con una certa rapidità. 
Le prime verifiche però avrebbero mostrato che l'episodio non sarebbe casuale, così sul posto sono state inviate le Volanti e la Polizia Scientifica, che si sono occupate di raccogliere tutti gli elementi utili per le indagini che verranno condotte dalla Squadra Mobile. Per il momento, nessuna pista è stata esclusa dagli investigatori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

Torna su
VeronaSera è in caricamento