Incassano i Gratta&Vinci rubati in una rapina: un arresto a Villafranca

Quei biglietti della lotteria istantanea erano il frutto di un colpo messo a segno il 20 luglio scorso: tramite numeri di serie ed impronte digitali, i carabinieri sono risaliti a due individui, uno dei quali è stato trovato nel Veronese

Immagine generica

Volevano incassare i Gratta&Vinci vincenti rubati durante la rapina messa a segni il 20 luglio scorso nella nella tabaccheria "L'angolo della fortuna" di Rimini, le loro impronte digitali però li hanno traditi e i malviventi sono finiti nella rete dei carabinieri. 
Come racconta Tommaso Torri su RiminiToday, il titolare della rivendita era stato aggredito dai rapinatori, che intendevano impossessarsi dei tagliandi della lotteria istantanea: si trattava di un pacco completo del valore di 4500 euro che, una volta fatto sparire, era stato accuratamente grattato dai malviventi in cerca dei biglietti vincenti. 

Gli investigatori però sono riusciti a risalire ai numeri di serie e hanno iniziato la ricerca delle ricevitorie dove erano stati incassati, per un totale di 1500 euro, arrivando così a due tabaccherie di Rimini e una di Riccione. Sui Gratta&Vinci, analizzati dagli esperti dei carabinieri, sono state trovate le impronte digitali di due napoletani di 47 e 46 anni e, le loro fisionomie, sono state comparate coi filmati delle telecamere a circuito chiuso avevano immortalato i rapinatori in azione nella tabaccheria. I malviventi sono stati così smascherati e, nella mattinata di mercoledì, sono stati arrestati uno a Napoli e uno a Villafranca di Verona con l'accusa di rapina aggravata e lesioni in concorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Che imbecilli!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Divieti di sosta e transito per la Gensan Romeo&Giulietta Half Marathon

  • Attualità

    Foibe, l'evento dell'Anpi si è tenuto e per la Kersevan si cerca nuova sede

  • Cronaca

    Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 febbraio 2019

I più letti della settimana

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Tamponamento sull'A22 vicino a Rovereto, muore manager veronese

  • Dopo la condanna e la diffida, Lyoness si difende a annuncia un ricorso

  • Truffa dello specchietto. La Polizia Municipale mette in guardia i veronesi

  • Tra il lago di Garda e il Mincio, partono le ricerche del corpo di Brenda

  • Bovolone, anziana mette soldi e ori in frigo e un finto tecnico li porta via

Torna su
VeronaSera è in caricamento