Sabato l'inaugurazione della sede di CasaPound a Verona, in via Mazza

Il gruppo Assemblea 17 dicembre continua ad attaccare: "Il locale è un piccolissimo buco: evidentemente non esiste tutta questa gente pronta ad animare la sede, o forse non hanno trovato di meglio"

Domani, 16 dicembre, CasaPound Verona inaugurerà la sua sede ufficiale nel capoluogo scaligero, la numero 106 a livello nazionale. L'orario è alle 17.30 e il luogo è una generica "Zona Universitaria (Veronetta)". Così almeno c'è scritto nel manifesto che annuncia l'apertura della sede battezzata con il nome "Il Mastino".

Il luogo preciso dell'inaugurazione non è così chiaro. Si è supposto fosse via Campofiore, dove da tempo i simpatizzanti di CasaPound si ritrovavano in un circolo. Cosa che ha creato non poche tensioni in zona, tanto da far scattare il volantinaggio di protesta da parte di Assemblea 17 dicembre, gruppo di orientamento ideologico opposto a CasaPound. Nel volantino distribuito nel quartiere di Veronetta si mettevano in guarda i cittadini dall'arrivo dei fascisti.

In realtà la sede di CasaPound Verona non è in via Campofiore, ma in via Nicola Mazza 79, come si legge anche sul sito internet ufficiale di CasaPound Italia, dove sono elencate tutte le sedi locali. E Assemblea 17 dicembre canta vittoria, parlando di uno sfratto da via Campofiore a via Mazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembra che le nostre pressioni e le loro aggressioni e intimidazioni abbiano fatto capire quanto sono pericolosi - scrive in una nota Assemblea 17 dicembre - Il locale di via Mazza è un piccolissimo buco: evidentemente non esiste tutta questa gente pronta ad animare la sede, o forse non hanno trovato di meglio. Naturalmente rimane la loro pericolosità, tanto più che via Mazza è proprio nel cuore di Veronetta. Noi continueremo il nostro lavoro di informazione nel quartiere, perché si sentano sempre più a disagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

Torna su
VeronaSera è in caricamento