Dopo la manutenzione straordinaria, inaugurata la scuola d'infanzia Primo Maggio

L’intervento si era reso necessario al fine dell’adeguamento del fabbricato alla normativa sulla prevenzioni degli incendi e la spesa complessiva è stata di 263.731 euro

È stata inaugurata ufficialmente oggi pomeriggio, alla presenza dell’assessore all’Edilizia scolastica Alberto Benetti, la scuola dell’infanzia Primo Maggio al termine di un intervento di manutenzione straordinaria eseguito a cura dell’Assessorato all’Edilizia scolastica. I lavori, iniziati nel mese di settembre 2015, si sono conclusi a settembre 2016, in tempo utile per consentire la ripresa delle attività scolastiche.

L’intervento, necessario al fine dell’adeguamento del fabbricato alla normativa sulla prevenzioni degli incendi, ha comportato nello specifico la realizzazione di nuovi controsoffitti e pavimentazioni certificati per la resistenza al fuoco, la compartimentazione della cucina e la sostituzione delle porte della cucina stessa e del piano interrato con porte tagliafuoco, la rimozione del rivestimento e la ritinteggiatura delle relative superfici, il rifacimento dell’impianto elettrico, la sostituzione delle luci di emergenza.

È stata eseguita anche la manutenzione straordinaria dei servizi igienici, con il loro completo rifacimento. La spesa complessiva è stata di 263.731 euro. Durante i lavori, le attività delle 5 sezioni della scuola sono state trasferite in parte negli spazi dell’ex asilo nido Fiordaliso di via Giove ed in parte nella scuola dell’infanzia di via Bacchiglione. Per raggiungere le sedi ospitanti, è stato organizzato un servizio di trasporto dedicato e gratuito che ha comportato la spesa di 217.000.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un sentito ringraziamento – ha detto l’assessore Benetti – ai bambini ed ai genitori che oggi hanno voluto partecipare a questo momento di festa, al personale che quotidianamente si prende cura dei nostri bimbi, alle scuole che hanno ospitato i bambini durante il periodo dei lavori e ai rappresentanti dei genitori”. L'istituto è stato inoltre coinvolto nel progetto Fare Scuola, il progetto promosso da Fondazione Reggio Children e Enel cuore Onlus per la qualificazione degli ambienti scolastici intesi come luoghi di relazione, che nell’arco di 3 anni coinvolgerà 60 scuole in tutto il territorio nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • 'Ndrangheta in provincia di Verona dai primi anni '80: l'operazione scattata all'alba

Torna su
VeronaSera è in caricamento