Inaugurata la Scuola dell'Infanzia Poiano dopo i lavori di manutenzione

La spesa complessiva dell'intervento di manutenzione straordinaria è stata pari a 175.000 euro. Soddisfatto l'Assessore Alberto Benetti presente per l'inaugurazione

L’assessore all’Edilizia scolastica Alberto Benetti ha partecipato questo pomeriggio all’inaugurazione, al termine dei lavori di manutenzione straordinaria, della scuola dell’infanzia comunale Poiano. Come spiegato dall’assessore Benetti: “gli interventi hanno riguardato il rinnovamento e il risanamento della struttura, negli impianti e nelle finiture interne. I lavori, che hanno avuto inizio nel novembre 2015, si sono conclusi in tempo utile per il rientro delle attività della scuola, con l’inizio dell’anno scolastico 2016/2017 ed hanno comportato una spesa complessiva di 175.000 euro. Durante la ristrutturazione, le attività della scuola sono state temporaneamente trasferite in parte presso la scuola dell’Infanzia Comunale Villa Are e in parte presso la scuola dell’Infanzia Angeli Custodi di Quinto, con l’attivazione da parte dell’Assessorato all’Istruzione di un servizio di trasporto dedicato e gratuito”.

I lavori di manutenzione hanno comportato: la rimozione della pavimentazione, sostituita con nuovi materiali resistenti al fuoco; il rifacimento dei controsoffitti nelle aule didattiche, sostituiti con pannelli ispezionabili e in materiale fonoassorbente. Inoltre, sono stati realizzati nuovi serramenti per le vie di esodo ed installate nuove porte per le aule, nuove porte tagliafuoco e una porta vetrata scorrevole, per la separazione della zona di accettazione dal corridoio di ingresso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Relativamente all’impianto elettrico, sono stati sostituiti i corpi illuminanti e adottata, nelle aule didattiche, una nuova soluzione di illuminazione indiretta mediante velette collocate a parete con adeguamento dell’impianto elettrico. L’impianto di riscaldamento è stato interamente rinnovato. Sono stati infine eseguiti lavori di adeguamento alla normativa antincendio con segnaletica luminosa per l’individuazione delle vie di fuga con lampade omologate alle norme antincendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: il Veneto registra sette nuovi casi positivi in 24 ore, due sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento