"Un onore per la città". Inaugurato il museo-archivio "Dario Fo-Franca Rame"

Lo spazio espositivo allestito nella sede dell’Archivio di Stato di Verona è stato presentato alla presenza del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini

La nostra città è onorata di ospitare lo spazio espositivo di un artista come Dario Fo, una figura eclettica e geniale, unica nel panorama culturale italiano. La collocazione dell’archivio negli spazi degli ex Magazzini Generali, restituiti alla città grazie all’intervento di Fondazione Cariverona, è in assoluto la più adatta, visto che si trova all’interno di quello che si appresta a diventare Polo Culturale cittadino. Ringrazio il premio Nobel Dario Fo, per aver voluto festeggiare questa giornata insieme a noi, e il ministro Franceschini, per aver permesso la realizzazione di questo progetto in tempi molto rapidi”.
Questo il commento del Sindaco Flavio Tosi, intervenuto nella mattina del 23 marzo all’inaugurazione del museo-archivio “Dario Fo-Franca Rame”, allestito nella sede dell’Archivio di Stato di Verona.

Archivio_Dario_Fo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento