Resta incastrata tra il muletto e lo scaffale: 53enne portata a borgo Trento

Per liberarla è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, che l'hanno poi affidata al personale del 118, che l'ha condotta in elicottero al Polo Confortini dopo averle prestato le prime cure

Una 53enne di Sorgà è stata elitrasportata dal 118 all'ospedale di Borgo Trento nel pomeriggio di venerdì, a causa di un incidente sul lavoro. 
La donna lavora come dipendente in un magazzino di un'azienda di medicinali, situato in via Enzo Ferrari a Villafontana, nel comune di Bovolone, ed è rimasta intrappolata tra il muletto elevatore che conduceva e uno scaffale del magazzino. Così, poco dopo le 15, sono intervenuti i vigili del fuoco di Verona per liberarla e affidarla al personale sanitario, che l'ha condotta al Polo Confortini. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri e i tecnici dello Spisal. 

Soccorso di 118 e vigili del fuoco-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ubriaco alla guida, senza assicurazione e patente: 20 mila euro di multa

  • Incidenti stradali

    Incidente tra scooter e camion: un uomo in ospedale in gravi condizioni

  • Attualità

    Piano Casa, boom di domande a Verona prima della riforma regionale

  • Politica

    Luigi Di Maio: «Chi nega il 25 aprile ha aderito al Congresso di Verona»

I più letti della settimana

  • Sul treno, si abbassa la zip e si masturba davanti ad una giovane: denunciato

  • Tragico incidente agricolo nel Veronese: morto un uomo di 30 anni

  • Ricerche concluse a Legnago: trovato il cadavere della 29enne Natasha Chokobok

  • Donna vuole suicidarsi e si butta dal ponte, ma precipita sul terreno

  • Schianto fatale in A4: auto esce di strada all'altezza di Caldiero, morto un uomo

  • Amazon apre un deposito di smistamento a Verona e cerca lavoratori

Torna su
VeronaSera è in caricamento