Paga il rimorchio di un camion, ma i venditori si dileguano: imprenditore veronese truffato

Dopo aver versato il denaro dovuto i venditori sono spariti nel nulla

Immagine di repertorio

Aveva acquistato da un'azienda di trasporti della Castellana il rimorchio di un camion, al prezzo di circa 2500 euro, ma dopo aver versato il denaro dovuto non ha più ottenuto il bene acquistato e i venditori sono spariti nel nulla.

Un raggiro in piena regola quello portato alla luce nei giorni scorsi dai carabinieri di Riese Pio X che hanno denunciato per truffa tre persone. La vittima del raggiro è un imprenditore 34enne di Ronco all'Adige, nella provincia di Verona, il quale ha deciso di rivolgersi ai carabinieri quando, dopo aver consegnato il denaro pattuito, non ha più ricevuto il rimorchio.

Secondo quanto riferito da TrevisoToday, i denunciati sono un uomo ed una donna di circa 50 anni, entrambi di Loria, ed un 31enne di Castelfranco, tutti imprenditori nel settore dell'autotrasporto. I primi due soggetti sono titolari di una ditta con sede nella Castellana, il più giovane è invece proprietario di un'azienda di Cittadella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

Torna su
VeronaSera è in caricamento