Imprenditore ricattato dalla giovane ex amante: arrestata per estorsione

A tirare fuori dai guai l'uomo di mezza età ci hanno pensato i carabinieri della stazione di Bussolengo, che hanno fermato la donna subito dopo la consegna del denaro, mentre ancora contava le banconote

Per il professionista di mezz’età che si era rivolto ai carabinieri della stazione di Bussolengo, si è interrotta la spirale di minacce e intimidazioni che mettevano a rischio la sua famiglia.

Una ragazza ben più giovane di lui pretendeva la somma di 6.000 euro in cambio del suo silenzio, per non rivelare alla moglie della vittima la relazione extraconiugale che l’uomo, dopo alcuni mesi, aveva già deciso di troncare.
Impaurito, l'imprenditore ha comunque trovato la forza per denunciare l’accaduto agli uomini dell’Arma, che hanno posto fine al ricatto.

La scorsa notte, dopo l’appuntamento per la consegna del denaro, avvenuta nei pressi di un bar cittadino, mentre la donna stava ancora contando le banconote appena ricevute, è stata fermata dai militari, che l’hanno arrestata nella flagranza del reato di estorsione.
Dopo due giorni di arresti domiciliari, il Giudice martedì ha convalidato l’arresto disponendo a carico della donna il divieto di avvicinamento alla vittima.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Recuperato il relitto del DiPiù, le parole del sopravvissuto Calvelli: "È stato un disastro"

    • Cronaca

      Autovelox e telelaser nelle strade di Verona contro gli eccessi di velocità

    • Politica

      Ora è ufficiale: nel solco della continuità, Bisinella è candidata sindaco

    • WeekEnd

      Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 aprile

    I più letti della settimana

    • Naufragio nel porto di Rimini: le vittime della tragedia in mare sono veronesi

    • Naufragio nel porto di Rimini: trovati i corpi dei tre veronesi dispersi in mare

    • Galeotta fu Verona? Joe Bastianich e Nadia Toffa fotografati insieme su Chi

    • Naufragio di Rimini, Tosi esprime il cordoglio della città e personale vicinanza

    • L'omicidio di Francesco Cevoloni. I famigliari: "Vogliamo sia fatta giustizia"

    • Proseguono le indagini sul naufragio di Rimini, Nicolis: "Salvo grazie ad Alessia"

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento