Involucro di hashish trovato dai carabinieri vicino a una scuola: avviate le indagini

Contro lo spaccio di stupefacenti proseguono i controlli dei militari negli istituti scolastici

Cane antidroga dei carabinieri in un'aula scolastica

Resta alta l’attenzione dei carabinieri della compagnia di San Bonifacio verso gli istituti scolastici. Per fronteggiare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nell’ultima settimana sono stati intensificati i controlli. 

In tale contesto i militari della stazione di Colognola ai Colli, coadiuvati dai colleghi del nucleo cinofili di Torreglia, hanno trovato un involucro di hashish, del peso complessivo di 38 grammi, nascosto in un’area verde situata alle spalle di una scuola superiore locale.

La droga è stata quindi sequestrata a carico di ignoti per il prosieguo delle indagini. I carabinieri hanno quindi spiegato che continuerà anche nei prossimi giorni, ovviamente, il monitoraggio del fenomeno, grazie in particolare alla proficua collaborazione con le dirigenze scolastiche ed il personale docente.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento