Involucro di hashish trovato dai carabinieri vicino a una scuola: avviate le indagini

Contro lo spaccio di stupefacenti proseguono i controlli dei militari negli istituti scolastici

Cane antidroga dei carabinieri in un'aula scolastica

Resta alta l’attenzione dei carabinieri della compagnia di San Bonifacio verso gli istituti scolastici. Per fronteggiare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nell’ultima settimana sono stati intensificati i controlli. 

In tale contesto i militari della stazione di Colognola ai Colli, coadiuvati dai colleghi del nucleo cinofili di Torreglia, hanno trovato un involucro di hashish, del peso complessivo di 38 grammi, nascosto in un’area verde situata alle spalle di una scuola superiore locale.

La droga è stata quindi sequestrata a carico di ignoti per il prosieguo delle indagini. I carabinieri hanno quindi spiegato che continuerà anche nei prossimi giorni, ovviamente, il monitoraggio del fenomeno, grazie in particolare alla proficua collaborazione con le dirigenze scolastiche ed il personale docente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento