Giornata ecologica e pulizia in riva all'Adige: i lavori li fanno assessori e consiglieri comunali

"Un’azione di volontariato a favore della città – hanno spiegato l’assessore Padovani e il consigliere Bressan, promotori dell’iniziativa –. L’intento è di sensibilizzare sul tema del rispetto e della tutela dell’ambiente e dei luoghi della nostra città"

Assessori, consiglieri comunali e circoscrizionali di maggioranza si sono recati questa mattina in riva all’Adige per la pulizia dell'alzaia bassa di Riva San Lorenzo, da ponte Castelvecchio a ponte della Vittoria.

L’iniziativa è la prima di una serie di Giornate ecologiche promosse promossi dagli amministratori di maggioranti di Giunta, Consiglio e Circoscrizioni, per la pulizia di aree verdi, giardini e spazi pubblici del territorio comunale. Raccolti complessivamente 25 sacchi di materiale vario (gomme di auto, cellulari, vestiti, piccoli oggetti), impropriamente gettato o abbandonato lungo l’Adige.

Presenti all’intervento di pulizia, supportato da AMIA per il materiale necessario alla pulizia e per lo smaltimento dei rifiuti raccolti, gli assessori all’Ambiente Ilaria Segala e a Strade e Giardini Marco Padovani, i consiglieri comunali Paola Bressan, Andrea Velardi, Massimo Paci, Laura Bocchi, e i consiglieri circoscrizionali Giorgio Belardo, Giandomenico Griso, Aronne Marini e Alberto Padovani.

«Un’azione di volontariato a favore della città – hanno spiegato l’assessore Padovani e il consigliere Bressan, promotori dell’iniziativa –. L’intento è di sensibilizzare sul tema del rispetto e della tutela dell’ambiente e dei luoghi della nostra città. Verranno organizzate altre Giornate ecologiche per coinvolgere la cittadinanza in nome di un interesse comune, del senso civico e della cura degli spazi pubblici e per rendere più vivibile e bello il nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Due semafori abbattuti da auto: sanzionati un uomo e neopatentata positiva all’etilometro

Torna su
VeronaSera è in caricamento