Danise, militare morto di cancro per l'uranio impoverito: le sue ceneri disperse in mare

Gianluca Danise lottava da mesi contro un cancro all'ospedale di Borgo Trento ed è alla fine deceduto a Verona il 22 dicembre

In questi giorni di Natale, L'Arena riporta che dopo il funerale, il corpo del maresciallo dell'Aeronautica Gianluca Danise è stato cremato e le sue ceneri sono state sparse in mare, a Santa Marinella, suo luogo di origine. Così aveva deciso il militare che da 5 mesi era ricoverato nell'ospedale di Borgo Trento a Verona.

È morto di cancro il militare Danise: per l'Osservatorio la colpa è dell'uranio impoverito
Il primo maresciallo incursore dell'Aeronautica Militare aveva un cancro e, secondo Domenico Leggiero dell'Osservatorio Militare, la malattia era stata contratta a causa del contatto di Danise con l'uranio impoverito durante le missioni all'estero. Ricordiamo ad esempio che Gianluca Danise fu uno dei commilitoni che ricomposero i corpi delle vittime militari dell'attentato di Nassirya nel 2003, ma andò in missione anche in Kosovo e altre zone di guerra. Seppure di origini napoletane, il maresciallo incursore è stato di stanza a Villafranca dal 2007 al 2012, prima di congedarsi a causa del cancro.

 

Potrebbe interessarti: http://www.veronasera.it/cronaca/gianluca-danise-morto-cancro-uranio-impoverito-23-dicembre-2015.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/veronasera

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Autista ucciso dall'asfissia durante la pulizia della cisterna del camion

  • Cronaca

    Dà un nome falso al controllo per non essere scoperto, ma non basta

  • Cronaca

    Indebitato "a vita" a causa della crisi, l'operaio viene salvato dal giudice

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 gennaio

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Ancora allerta smog a Verona, prosegue il blocco anche delle Euro 4

Torna su
VeronaSera è in caricamento