Si getta nel Canale Virgilio, un uomo tratto in salvo dai vigili del fuoco a Valeggio

L'intervento dei pompieri è scattato nella mattinata di sabato 27 maggio e l'uomo è stato recuperato a Valeggio sul Mincio dopo che si era gettato in acqua all'altezza di Mozambano

Di Massimo Telò - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20186558

I vigili del fuoco del distaccamento di Bardolino sono dovuti intervenire nella mattinata di oggi, sabato 27 maggio, a Valeggio sul Mincio nei pressi del Canale Virgilio per soccorre un uomo. Questi si era infatti gettato nel corso d'acqua all'altezza di Mozambano (Mn) ed è stato recuperato e tratto in salvo una volta giunto in prossimità del Comune veronese.

L'operazione dei pompieri che ha visto coinvolti una decina di uomini, è scattata verso le ore 8.00. L'intervento ha visto impegnati due mezzi provenienti da Bardolino e un mezzo da Castiglione delle Stiviere (Mn). Gli agenti di Bardolino sono poi dovuti essere dirottati su un altro intervento e le effettive operazioni di recupero dell'uomo, ancora in vita, sono state compiute dai vigili del fuoco del comune mantovano. Al momento non si conoscono le motivazioni che possono aver spinto l'uomo a compiere quello sembrerebbe essere stato un tentativo di suicidio, fortunatamente andato a vuoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento