Sorpreso a rubare delle scarpe di marca, viene arrestato dai carabinieri alla Decathlon

Si tratta di un cittadino polacco di 35 anni

Nel pomeriggio di mercoledì 18 settembre, i carabinieri di San Giovanni Lupatoto riferiscono di aver arrestato un cittadino polacco di 35 anni presso l’esercizio commerciale “Decathlon”. Non appena entrato nel negozio, infatti, l'atteggiamento dell'uomo avrebbe sin da subito insospettito un addetto alla vigilanza che avrebbe quindi deciso di allertare i carabinieri, continuando nel frattempo a tenere d’occhio il cliente.

Non appena il 35enne avrebbe dunque varcata la barriera verso l'uscita, senza passare dalle casse, sarebbe stato fermato per alcuni controlli. Una volta giunti sul posto, i militari spiegano di essere riusciti a stabilire che sotto gli indumenti, il 35enne avrebbe celato due paia di scarpe sportive di marca, del valore commerciale di 200 euro, alle quali avrebbe in precedenza asportato l’antitaccheggio.

La merce è stata restituita ai legittimi proprietari e il 35enne, sul conto del quale sarebbe peraltro emerso che pochi mesi prima era stato sorpreso a Gorizia in possesso di diverse paia di scarpe sportive che avrebbe sottratte a negozi di quella zona, è stato accompagnato presso la camera di sicurezza del comando provinciale. Nella mattinata di ieri, l’uomo è comparso davanti al giudice che lo ha condannato alla pena di 8 mesi di reclusione e 300 euro di multa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Terribile frontale tra auto e camion nella notte: perde la vita un 34enne

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

Torna su
VeronaSera è in caricamento