Furti e rapine nella Bassa.Verona ai Veronesi lancia una nuova manifestazione

"Facciamo sentire forte la nostra voce, anche a seguito dell’ impennata di violenti furti che nelle ultime settimane si sta registrando a Oppeano e paesi limitrofi", ha scritto il comitato sulla propria pagina Facebook

Il comitato apartitico Verona ai Veronesi chiama a raccolta i cittadini di Oppeano a scendere in strada e manifestare contro l'inserimento nella nostra comunità di “nuovi sedicenti profughi”, per una ferma opposizione al business dell'accoglienza.
Facciamo sentire forte la nostra voce, anche a seguito dell’ impennata di violenti furti che nelle ultime settimane si sta registrando a Oppeano e paesi limitrofi.
Chiediamo sicurezza,stanchi di dover vivere nella paura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo l'annuncio dato tramite la propria pagina Facebook da Verona ai Veronesi, per rispondere ai numerosi crimini contro il patrimonio che si sono registrati nella Bassa Veronese nel corso degli ultimi tempi. 
La manifestazione prenderà il via alle 20.30 di giovedì 9 novembre in piazza Altichieri a Oppeano, con il corteo che poi si snoderà lungo le vie del paese. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

Torna su
VeronaSera è in caricamento