Furti all'Esselunga: denunciato l'addetto alla vigilanza del supermercato

I controlli dei carabinieri di Verona avrebbero permesso di identificare il ladro proprio nel dipendente dello stesso punto vendita, accusato di essersi appropriato di diversa merce

Una pattuglia dei carabinieri davanti all'Esselunga

Lavorava all'Esselunga di viale del Lavoro, a Verona, come addetto alla vigilanza, ma è stato accusato di aver rubato più merce, di vario genere, dallo stesso punto vendita: i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verona hanno così deferito in stato di libertà, nella serata di lunedì, un palermitano classe 1989, incensurato, per furto aggravato continuato.

Da un po' di tempo i conti non tornavano nel supermercato veronese, che registrava introiti differenti rispetto a ciò che veniva venduto: si sono così intensificati i controlli degli uomini dell'Arma, che avrebbero permesso di appurare come da giorni, all'orario di chiusura del negozio, l’uomo portasse via vari prodotti, senza passare per le casse. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Brucia un supermercato nella notte: domato l'incendio dopo ore di lavoro

  • Attualità

    Ludopatia, Corsa di Giulietta contro la dipendenza da gioco d'azzardo

  • Incidenti stradali

    Cade in moto a Sommacampagna: la Polizia municipale cerca testimoni

  • Politica

    Congresso Mondiale delle Famiglie, PD: «Diritti civili da rilanciare»

I più letti della settimana

  • A sbattere contro un'auto, morto giovane motociclista a Caprino Veronese

  • Ragazze violentate da una coppia veronese: inchiodati dai filmati del cellulare

  • Incidente in A4: una persona liberata dai vigili del fuoco e lunghe code

  • Masterchef: sfuriata Bastianich con Gilberto, il 23enne veronese «sorridente e irrispettoso»

  • Chiodi e puntine da disegno sulla pista ciclabile e gita rovinata: l'ira dei ciclisti

  • Da una lite familiare spuntano 85 mila euro, droga e orologi: un arresto

Torna su
VeronaSera è in caricamento