Furti all'Esselunga: denunciato l'addetto alla vigilanza del supermercato

I controlli dei carabinieri di Verona avrebbero permesso di identificare il ladro proprio nel dipendente dello stesso punto vendita, accusato di essersi appropriato di diversa merce

Una pattuglia dei carabinieri davanti all'Esselunga

Lavorava all'Esselunga di viale del Lavoro, a Verona, come addetto alla vigilanza, ma è stato accusato di aver rubato più merce, di vario genere, dallo stesso punto vendita: i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verona hanno così deferito in stato di libertà, nella serata di lunedì, un palermitano classe 1989, incensurato, per furto aggravato continuato.

Da un po' di tempo i conti non tornavano nel supermercato veronese, che registrava introiti differenti rispetto a ciò che veniva venduto: si sono così intensificati i controlli degli uomini dell'Arma, che avrebbero permesso di appurare come da giorni, all'orario di chiusura del negozio, l’uomo portasse via vari prodotti, senza passare per le casse. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rientrata l'allerta smog a Verona, da venerdì tornano in strada le Euro 4

  • Cronaca

    Incastrato dalle indagini, dopo aver rapinato due donne nella loro casa

  • Politica

    «Cari cittadini del Sud...». Letterina sull'autonomia del presidente Zaia

  • Attualità

    PaP: «Licenziamenti in vista alla Sime: a pagare sono sempre i lavoratori»

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

  • Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

  • Ancora allerta smog a Verona, prosegue il blocco anche delle Euro 4

Torna su
VeronaSera è in caricamento