Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

L'incidente ha avuto luogo sulla strada che da Punta San Vigilio conduce a Torri del Benaco, intorno alle 15. In due sono stati trasportati all'ospedale di Peschiera, mentre per un terzo non c'è stato niente da fare

Immagine generica

Un violento e tragico incidente stradale si è consumato sulle sponde del lago di Garda nel pomeriggio di venerdì. 
Due auto si sono scontrate frontalmente tra Punta San Vigilio e Torri del Benaco intorno alle 15. Alla guida di una Hyunday Tucson si trovava Nella Elisa Siviero, classe 1951 di Adria, che, stando a quanto emerso dai rilevamenti dei carabinieri, sarebbe stata colta da un malore: perso il controllo del veicolo, la donna avrebbe invaso la corsia all'altezza di località Acque Fredde, entrando un collisione con una Volkswagen Golf che procedeva nell'altro senso di marcia. 
Lanciato l'allarme, sul posto sono stati inviati un elicottero e due ambulanze del 118, oltre ai vigili del fuoco: due persone, una codice giallo e l'altra più grave in codice rosso, sono state condotte immediatamente alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda, mentre per la donna non c'è stato niente da fare ed è morta a causa di un arresto cardiocicolatorio. La salma, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stata restituita ai familiari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

Torna su
VeronaSera è in caricamento