Figlia trova il padre incosciente nella stalla e lancia l'allarme ai soccorsi

Provvidenziale l'intervento della bambina per salvare la vita al genitore 50enne, che è stato preso in cura dal personale del 118, arrivato con ambulanza ed elicottero, e trasportato all'ospedale di borgo Trento in codice rosso

Immagine di repertorio

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente agricolo avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì a Sanguinetto, costato l'urgente ricovero di un uomo. 
Secondo quanto appurato, il 50enne sarebbe stato trovato privo di sensi nella stalla di via Rangona dalla figlia di circa 11 anni, la quale avrebbe avuto la prontezza di lanciare la richiesta di aiuto, intorno alle 17.30: sul posto si sono dunque precipitati gli uomini del 118 con ambulanza ed elicottero, che hanno fornito le prime cure all'allevatore per poi trasportarlo all'ospedale di borgo Trento in codice rosso, a causa di un presunto forte trauma cranico. 
Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Legnago e i tecnici Spisal, che stanno lavorando per ricostruire la vicenda. 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento