Ferragosto sicuro: maggiori controlli nei comuni a maggior afflusso turistico

È stata la Prefettura di Verona a comunicare che «sono stati programmati nelle giornate di martedì 13, mercoledì 14 e giovedì 15 agosto, specifici servizi di polizia di prossimità», soprattutto in città e sul lago di Garda

Un controllo dei carabinieri sul lago di Garda

A ridosso di Ferragosto verranno intensificate le misure di controllo del territorio e di prevenzione dei reati. A comunicarlo è la Prefettura di Verona, che d’intesa con la Questura ed i Comandi provinciali dell’Arma dei carabinieri e della guardia di finanza, ha disposto lo sviluppo di mirati e coordinati servizi delle forze dell’ordine nel capoluogo e nei comuni scaligeri a maggior afflusso turistico.

Oltre al rafforzamento del dispositivo di controllo in atto nei comuni del lago di Garda, in particolare sono stati programmati nelle giornate di martedì 13, mercoledì 14 e giovedì 15 agosto, specifici servizi di polizia di prossimità che vedranno il centro storico di Verona vigilato durante l’intero arco orario diurno e serale da pattuglie appiedate composte da unità della Polizia di Stato e da militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.
Tale dispositivo, che integra e si aggiunge alle attività di contrasto al crimine già in atto in tutta la città, vedrà anche il concorso di servizi svolti negli stessi giorni e negli analoghi quadranti orari dal personale della Polizia Locale del capoluogo.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento