Fermi in auto con a bordo arnesi da scasso: dopo il controllo, scatta la denuncia

I carabinieri di Verona hanno notato il veicolo fermo in via Tanaro con due persone all'interno e hanno deciso di eseguire una verifica: sono stati i precedenti emersi a spingerli a perquisire gli occupanti e la macchina

I carabinieri con gli arnesi sequestrati

Erano circa le 17.30 di giovedì e i carabinieri della sezione radiomobile di Verona stavano perlustrando il quartiere Golosine, quando hanno notato un'auto ferma in via Tanaro con due occupanti a bordo. È scattato così il controllo, che ha portato all'identificazione dei due uomini presenti a bordo dell'Alfa Romeo 149: un classe 1981 e uno 1994, entrambi romeni. 

Uno dei due, il conducente e proprietario del veicolo, risultava avere ben tre rintracci a suo carico: uno emesso dalla Questura di Mantova lo scorso aprile, per la notifica di un foglio di via e divieto di ritorno nel Comune di Castelbelforte della durata di 3 anni; un altro emesso dalla stazione dei carabinieri di Vigasio, sempre in aprile, per la notifica di un verbale COVID19; ed un terzo infine dalla stazione carabinieri di San Giovanni Lupatoto, ancora una volta per la notifica di un verbale COVID19, risalente a marzo scorso.
Oltre alle innumerevoli sanzioni e misure preventive a suo carico, ad insospettire gli uomini dell'Arma sono stati i numerosi precedenti di polizia a suo carico, tra i quali il possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, oltre a quelli per reati contro il patrimonio. 

Visti i precedenti, le forze dell'ordine hanno deciso di procedere alla perquisizione personale e veicolare, che avrebbe permesso loro di scovare nella vettura una pinza in ferro a pappagallo di 24 centimetri, che sarebbe stata nascosta una tasca porta oggetti dell’auto, e 4 barrette in ferro piegate in più punti, trovate sotto alcuni abiti poggiati sui sedili posteriori. 
I carabinieri hanno dunque denunciato in stato di libertà il proprietario dell’auto, per possesso ingiustificato di chiavi e/o grimaldelli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • In vigore la nuova ordinanza di Zaia e per la prima volta si parla di sagre e discoteche

Torna su
VeronaSera è in caricamento