Boato nella notte: banditi fanno esplodere il bancomat di una filiale Antonveneta

L'esplosione dello sportello ATM è avvenuta verso le ore 4 della scorsa notte nei pressi di via XXIV maggio a San Giovanni Lupatoto dove ha sede una filiale di Antonveneta

I carabinieri sul luogo dell'esplosione avvenuta alle ore 4 della scorsa notte

Un’esplosione che ha rotto il silenzio della notte, quella avvenuta nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 marzo alle ore 4 del mattino in via XXIV maggio a San Giovanni Lupatoto. Sul posto sono intervenuti i miliatri del nucleo operativo e radiomobile di Verona, giunti dalla stazione carabinieri di San Michele Extra.

Arrivati sul luogo dello scoppio, la scena è stata chiarificatrice sin da subito della dinamica dell’evento: poco prima, infatti, alcuni ignoti si erano introdotti all’interno della filiale di Banca Antonveneta che lì ha la sua sede, dopo aver fatto esplodere lo sportello del bancomat. All’arrivo dei militari nessun uomo sospetto è stato trovato sul posto o nelle vicinanze: le indagini dei carabinieri sono attualmente ancora in corso.

carabinieri esplosione bancomat antonveneta verona 1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

Torna su
VeronaSera è in caricamento