Esplosione in un appartamento di Negrar: cause al vaglio dei vigili del fuoco

L'allarme è scattato nel tardo pomeriggio di mercoledì in via Cavalieri di Vittorio Veneto: fortunatamente non ci sono stati feriti, ma sono ingenti i danni all'abitazione

Immagine generica

Ha avuto luogo nella mattinata di giovedì il sopralluogo dei vigili del fuoco in via Cavalieri di Vittorio Veneto, a Negrar, per verificare le cause che hanno portato all'esplosione in un appartamento nel tardo pomeriggio di mercoledì. 
Erano infatti le 18.40 circa, quando un boato ha messo in allarme i residenti della zona e distrutto l'abitazione, nella quale era stata ricavata una piccola sala prove utilizzata da una band del posto. L'esplosione ha dato vita anche ad un piccolo incendio, prontamente domato dai pompieri che si sono recati sul posto: nessuno è rimasto ferito, ma sono stati registrati danni strutturali alla casa, mentre l'appartamento soprastante non avrebbe riportato conseguenze. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Ztl, telecamere in uscita presto attive: oltre 800 verbali in 3 giorni di test

  • Attualità

    Polveri sottili entro i valori limite: annunciato lo stop del blocco agli Euro 4

  • Incidenti stradali

    Morte di Nereo Murari, rintracciata la pirata della strada che lo ha investito

  • Cronaca

    Stupra la baby sitter e viene arrestato: era stato minacciato con una katana a Trieste

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Allerta Pm10 a Verona: sforato il limite, scatta il blocco per i diesel Euro 4

  • Un anno di escort: Veneto prima regione e Verona nella top 20 delle recensioni

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

Torna su
VeronaSera è in caricamento