Enel incontra Giovanni Miozzi sugli sbalzi di tensione avvenuti a Isola della Scala

"Si è trattato di un guasto accidentale - ha spiegato Luca Alfonsi - prontamente identificato dal personale di Enel Distribuzione intervenuto sul posto e la rialimentazione della clientela è avvenuta tempestivamente nel corso della nottata"

Dopo i due guasti che si sono verificati nel comune di Isola della Scala, il responsabile Enel Distribuzione Luca Alfonsi, si è recato dal Primo Cittadino del paese Giovanni Miozzi per discutere degli episodi che si sono verificati il 20 novembre e il 12 dicembre scorso in alcune zone del paese. Ecco il riassunto dell'incontro fornito dalla stessa azienda fornitrice. 

Il responsabile Enel Distribuzione - Zona di Verona, Luca Alfonsi, ha incontrato mercoledì il Sindaco di Isola della Scala, Giovanni Miozzi, per chiarire le cause dell’ interruzione di energia elettrica che ha interessato sabato scorso, 12 dicembre, alcune vie del territorio comunale.
"Si è trattato di un guasto accidentale - ha spiegato Alfonsi - prontamente identificato dal personale di Enel Distribuzione intervenuto sul posto e la rialimentazione della clientela è avvenuta tempestivamente nel corso della nottata. Peraltro nel caso dell’incendio sviluppatosi in un’abitazione della zona, il gruppo di misura dell’energia elettrica di Enel Distribuzione è risultato perfettamente integro e funzionante e non ha in alcun modo contribuito allo svilupparsi dell’incendio. Rassicuriamo i cittadini di Isola della Scala confermando che la rete che li alimenta è in piena efficienza e rinnovando il massimo impegno di Enel Distribuzione per il loro territorio".
Gli impianti, i contatori ed i materiali utilizzati da Enel Distribuzione sono realizzati nel rispetto delle normative, e, oltre ad essere costantemente manutentati, sono sicuri.
Naturalmente anche gli impianti della clientela devono rispondere alle leggi vigenti in termini di sicurezza elettrica, e necessitano di cura e manutenzione.
Già a valle del precedente evento, anch’esso di natura accidentale, verificatosi il 20 novembre scorso, i tecnici di Enel Distribuzione del presidio di Isola della Scala avevano eseguito il giorno stesso un’accurata attività di ispezione della rete di distribuzione interessata, senza riscontrare anomalie di sorta. Si è trattato dunque di una situazione del tutto straordinaria ed accidentale.
Nel corso dell’incontro, il Primo Cittadino ha espresso apprezzamento per l’impegno dimostrato da Enel Distribuzione nella tempestiva gestione e soluzione dell’evento di sabato scorso.
Enel Distribuzione ha confermato il proprio impegno ad approfondire ulteriormente eventuali situazioni puntuali, ad attuare eventuali azioni di miglioramento alla rete elettrica e contemporaneamente proseguire con la costante manutenzione degli impianti esistenti.
Con l’occasione l'Azienda ha evidenziato come i dati relativi alla qualità del servizio nel comune di Isola della Scala siano in significativo miglioramento, rispetto al 2014, e confermato il proseguimento del piano di investimenti per l’area.
Enel Distribuzione segnala infine che per eventuali richiesta di risarcimento danni, la clientela interessata può inviare un fax al numero verde 800 046 674, citando la data dell’evento ed il dettaglio degli eventuali danni subiti.
Si ricorda anche che per segnalare o ricevere informazioni relative a guasti o interruzioni alla rete elettrica Enel basta rivolgersi al numero verde 803 500, gratuito sia per le chiamate da fisso che da cellulare. Il servizio è attivo tutti i giorni dell'anno. In caso di guasto già noto, un messaggio preregistrato informerà il cliente che l'intervento è già in corso. Inoltre è possibile conoscere lo stato della propria fornitura utilizzando l’apposita APP per smartPhone, inviando un SMS al numero 3202041500 o consultando il sito http://eneldistribuzione.enel.it/it-IT/.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente in scooter a Malcesine: muore travolto da un autobus dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento