Riparte l'Ecomobile, al servizio di chi non può recarsi all'isola ecologica

Il mezzo di Amia, venerdì 20 maggio, dalle ore 13.30 alle ore 18.00, sarà a Madonna di Dossobuono: “Molte persone, specialmente anziani, non hanno modo di recarsi negli ecocentri per conferire rifiuti speciali oppure oggetti ingombranti"

Il mezzo itinerante di Amia per la raccolta di alcuni rifiuti di uso domestico è presente tutte le mattine nei diversi mercati rionali della città e nel pomeriggio nelle frazioni cittadine.

L’Ecomobile ritira: medicinali scaduti, accumulatori al piombo, pile, olio alimentare, tubi al neon, lampade a basso consumo, bombolette spray, tappi in sughero, lastre da radiografie, piccoli elettrodomestici (radio, phon, ferri da stiro, frullatori).

“Molte persone, specialmente anziani, non hanno modo di recarsi nei nostri ecocentri per conferire rifiuti speciali oppure oggetti ingombranti di cui vogliono liberarsi – afferma il Presidente Andrea Miglioranzi. – Abbiamo pensato a questo servizio soprattutto per loro, ma ovviamente tutti ne possono beneficiare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani venerdì 20 maggio dalle ore 13.30 alle ore 18.00 sarà a Madonna di Dossobuono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento