Droga in città e furti alla Coin: Pasqua di lavoro per i carabinieri di Verona

Un 21enne è finito in manette per essere stato trovato in possesso di marijuana ed eroina nella zona Circonvallazione Oriani, mentre due persone sono state denunciate per tentato di mettere a segno un colpo nel negozio cittadino

I carabinieri di Verona

Sono stati giorni di lavoro quelli delle festività pasquali per i carabinieri della compagnia di Verona, impegnati in controlli del territorio che hanno portato anche ad una grossa sanzione per un'automobilista ubriaco

I militari della sezione radiomobile invece hanno tratto in arresto un cittadino gambiano 21enne, nullafacente e già noto alle forze dell'ordine, che, sottoposto a controllo in Circonvallazione Oriani, è stato trovato in possesso di 15 grammi di eroina e 18 di marijuana
Il giovane è stato subito condotto davanti al giudice, che ha convalidato l’arresto e disposto a suo carico la custodia cautelare in carcere sino alla prossima udienza.

Due persone poi sono state denunciate per aver sottratto merce presso il negozio “Coin” nella giornata di sabato. Nel primo caso, una donna italiana 56enne si era impadronita di due profumi del valore di 150 euro; nel secondo, invece, un 37enne originario del Marocco è stato sorpreso mentre asportava merce esposta per un valore di 204 euro. In entrambi i casi la refurtiva è stata poi restituita al legittimo proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento