Donna vuole suicidarsi e si butta dal ponte, ma precipita sul terreno

Anziché finire nelle acque del fiume Adige sarebbe precipitata al suolo, la signora che nel primo pomeriggio di giovedì avrebbe tentato il gesto estremo a Verona, tra via Leone Pancaldo e viale Caduti del Lavoro

Ponte Unità d'Italia

Non è riuscito il tentativo di suicidio messo in atto da una donna nel primo pomeriggio di giovedì a Verona. 
Secondo le prime informazioni giunte, una signora italiana classe 1966 si sarebbe gettata da ponte Unità d'Italia, che collega via Leone Pancaldo con viale Caduti del Lavoro, intorno alle 14.30. Il gesto estremo però non avrebbe avuto l'esito voluto dalla donna, che anziché finire nelle acque dell'Adige, sarebbe precipitata sul terreno. 
Sul posto sono intervenute le Volanti della Questura scaligera e il personale del 118, che l'ha soccorsa e trasportata in gravi condizioni all'ospedale di borgo Trento.

Potrebbe interessarti

  • Problemi di ricezione con il digitale terrestre? Ecco "Help Interferenze"

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

  • Cosa fare a Verona e in provincia nel weekend del 13 e 14 luglio

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Acqua negata a due ciclisti e il caso spopola sui social e sulla stampa

  • Aggressione con arma bianca a Verona: una persona in codice rosso

Torna su
VeronaSera è in caricamento