Donna muore per una foto precipitando dalla Rocca di Garda

Il Soccorso alpino e i vigili del fuoco sono intervenuti nella serata di sabato 3 giugno in località Eremo Rocca a Garda per il recupero di una donna caduta da una rupe e deceduta

Attorno alle 19 la centrale operativa del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Verona per un'escursionista precipitata dalla Rocca di Garda. La donna è una 54 enne di origine romena residente a Torino in compagnia di altri familiari e si trovava sul promontorio assieme al figlio e al loro cane, quando si è avvicinata al ciglio per fare una fotografia ed è scivolata, precipitando per circa una sessantina di metri.

Una squadra del Soccorso alpino è subito partita per Boscomantico, mentre decollava l'eliambulanza di Verona emergenza (con a bordo medico, infermiere, tecnico verricellista e tecnico di elisoccorso) e due soccorritori del posto si sono recati direttamente sul luogo dell'incidente.

Verricellato il tecnico di elisoccorso alla base della parete, insieme con uno dei due soccorritori, si è calato fino al luogo dove giaceva la donna inerme. Dopo aver imbarcato altri due soccorritori da Boscomantico in supporto alle operazioni - gli altri hanno proseguito con l'auto - l'elicottero li ha poi sbarcati sotto la Rocca.

La donna è stata quindi imbarellata, recuperata dall'eliambulanza e trasportata a valle, dove il medico ha potuto solamente constatare il decesso. La salma è stata recuperata dagli operatori dell’elisoccorso e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le operazioni delle squadre dei vigili del fuoco presenti sul posto dalle 18.40 circa anche con le squadre SAF (speleo alpino fluviali) sono terminate verso le 21.30.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento