Ai domiciliari per furto in abitazione, viene portato in carcere a Montorio

Durante il periodo del suo "soggiorno obbligatorio" in casa, era stato deferito più volte dai carabinieri, così la Procura della Repubblica di Verona ha emesso l'ordine di carcerazione a suo carico

I carabinieri di San Bonifacio

È scattato nel pomeriggio di sabato, per mano dei carabinieri della stazione di San Bonifacio, l'arresto di H.L., 37enne di origini albanesi pregiudicato, residente in paese e operaio, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Verona. Sull'uomo infatti la magistratura scaligera aveva avviato un procedimento penale in seguito ai molteplici deferimenti da parte dei militari della stazione sanbonifacese, nel periodo in cui il 37enne era sottoposto agli arresti domiciliari per furto in abitazione in concorso.

Nei suoi confronti è arrivata così una condanna a 10 mesi e 19 giorni di reclusione, così i carabinieri lo hanno rintracciato e accompagnato nel carcere di Montorio, dove “salderà” il suo debito con la giustizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento