Docente accusa un malore durante l'esame universitario: muore poco dopo il ricovero

Emmanuele Morandi, 54 anni e docente di Sociologia generale, stava procedendo con l'appello degli studenti di Filosofia e Scienze della Comunicazione che si erano iscritti all'esame finale del corso quando si è sentito male

Un vero dramma quello che si è consumato nel pomeriggio di ieri all'Università di Verona, mentre si svolgeva un esame all'interno di una delle aule del Polo Zanotto. 
Emmanuele Morandi, 54 anni e docente di Sociologia generale, stava procedendo con l'appello degli studenti di Filosofia e Scienze della Comunicazione che si erano iscritti all'esame finale del corso, quando ha accusato un malore e si è accasciato a terra. Il personale dell'ateneo, avvisato dagli stessi studenti presenti in aula, ha lanciato l'allarme e i sanitari del 118 si sono precipitati sul posto. Già prima dell'arrivo dell'ambulanza, alcuni cardiochiurghi, riuniti in questi giorni al Polo Zanotto per un congresso internazionale, hanno prestato soccorso allo sfortunato docente, che però è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento